5 Buoni Motivi Per Scegliere Wordpress
Home » Wordpress » 5 Buoni Motivi SEO Per Scegliere WordPress

5 Buoni Motivi SEO Per Scegliere WordPress

La scelta del CMS è spesso dettata dalle esigenze legate al tipo di spazio che vogliamo creare. Se Joomla è ormai leader nella creazione di portali, il vero colosso delle piattaforme di blogging è senza dubbio WordPress. Esistono tanti buoni motivi per scegliere WordPress, ma tra tutti spicca l’usabilità e la semplicità della piattaforma. Il CMS più famoso tra i blogger vede la luce nel lontano 2003 e fino a poco tempo fa veniva snobbato dagli addetti ai lavori, che ritenevano fosse poco adatto alla creazione di siti web ma più votato agli scopi di blogging.

Oggi, usare WordPress significa creare siti di alto livello, come quelli di noti portali di e-commerce ma anche gli spazi di importanti società come Samsung o colossi della stampa come Forbes. Di seguito, vi elenchiamo 5 buoni motivi per usare WordPress.

5 Ottimi Motivi Per I Quali Scegliere WordPress

1)    WordPress funziona con caratteristiche standard

La piattaforma si è notevolmente evoluta nel corso degli anni, ma ha mantenuto immutate le sue caratteristiche di usabilità. Ciò ha comportato una diffusione su larga scala di questo CMS, esteso anche ad altre realtà che trascendono dal blogging. La piattaforma è facile da usare davvero per tutti, anche per tutti quelli che si sentono impauriti dalla tecnologia.

2)    Tanti temi gratuiti e responsive

La scelta dei temi con i quali personalizzare il proprio sito è ampia. Migliaia i temi gratuiti e responsive, perfetti per essere utilizzati su più dispositivi. Nella versione Premium, WordPress offre un pacchetto da Web Design professionale, a prezzi comunque molto vantaggiosi. La ricchezza di funzioni non pregiudica comunque la facilità di gestione del sito in ciò che concerne la monetizzazione.

3)    Ottimi Plug-in

Praticamente impossibile pensare che non esista un plug-in adeguato per le nostre esigenze. Facili da reperire e da aggiungere i plug-in per usare al meglio WordPress miglioreranno senza dubbio la nostra esperienza con il CMS.

4)    Aggiornamenti continui

La popolarità della piattaforma ha comportato una serie di aggiornamenti rapidi e continui, cosicché il sistema è in continua evoluzione con conseguente miglioramento. In questa concezione, il sistema d’assistenza fa veramente la parte del leone, con assistenza continua e mirata per tutte le esigenze.

5)    WordPress è SEO-friendly

Il Sistema restituisce URL ricostruiti in chiave SEO: un modo semplice per seguire l’andamento SEO quotidianamente e senza troppi sforzi. Google stessa ha riconosciuto questo pregio alla piattaforma. Chi ha già dimestichezza con la piattaforma, conosce bene il suo potenziale in termini di indicizzazione. Molti amano dire che “Google ama WordPress”.

Il CMS è infatti codificato per essere indicizzato semplicemente dal motore di ricerca. Sono inoltre disponibili dei pacchetti SEO che consentono di migliorare l’ottimizzazione del sito. Molto utilizzato il pacchetto All In One, apprezzatissimo invece il plug-in SEO by Yoast, che consente di effettuare una SEO on page completa del nostro contenuto, con tanto di indicatore che restituisce la “bontà” dell’ottimizzazione tramite una sorta di semaforo colorato, posto in alto a destra del menu di scrittura.

Ricordiamo inoltre che la piattaforma WordPress è una OpenSource, ragion per cui scaricarla e installarla è completamente gratuito.

Questi sono solo alcuni fra i tanti motivi per cui ti consiglio vivamente di scegliere wordpress per il tuo sito/blog. Nel mio sito trovi tanti consigli e guide pratiche relative a questa fantastica piattaforma. Dai un occhiata alla categoria WordPress, e non dimenticare di condividere l’articolo, grazie 🙂

About Valeria Martalò

2 commenti

  1. Buongiorno Daniele,
    complimenti per il tuo blog che trovo molto informativo.
    Vorrei provare a creare un sito con WP da totale neofita senza conoscenze tecniche di programmazione.
    Il servizio tophost che hai indicato è senza dubbio il più economico. Volendo attivare sul sito un servizio di prenotazione hotel con un box di booking.com o Expedia o altri il servizio ti chiedo se pensi che tophost vada bene per iniziare e se oltre all’hosting devo chiedere a loro o ad altri altri tipi di servizi per gestire/monitorare il funzionamento del sito una volta on-line.
    buona giornata
    Alex

    • Ciao Alex. Credo che creare un sito di quella tipologia, sia un po ostico per un neofita. Per tophost, dipende tutto da quanto bene vuoi fare il progetto, se hai grandi aspirazioni e pensi che attirerai più di 100 visitatori al giorno allora ti consiglio siteground (puoi vedere la mia recensione in questo post http://www.classetecno.com/il-miglior-hosting-per-wordpress/ ) anche perchè partire da tophost per poi passare in futuro su siteground sarebbe un po antipatico.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Facebook

Twitter

Google Plus