Come Creare Un Blog Di Successo Grazie Ad Inspectlet
Home » Web Marketing » Come Creare Un Blog Di Successo Con Inspectlet

Come Creare Un Blog Di Successo Con Inspectlet

Oggi voglio parlarti di un tool eccezionale che ti permetterà di aumentare notevolmente l’ User Experience sul tuo sito o sulle tue landing page, consentendoti di avere un blog di successo.

Analizzare il comportamento degli utenti sul tuo sito in maniera meticolosa, non è mai stato così facile, sto per presentarti un software davvero straordinario che farà gola a molti specialisti del settore.

  • Immagina se potessi esaminare tramite delle heat map o mappe di calore, il comportamento dei visitatori del tuo sito;
  • Immagina se potessi visualizzare delle registrazioni, di come si sono mossi gli utenti sul tuo sito (vedere il loro cursore muoversi, essere i loro occhi);
  • Immagina se avessi la chiave per aumentare le conversioni sulla tua Landing Page o sito.

Non sarebbe FANTASTICO?

Con INSPECTLET  tutto questo è possibile!

Inspectlet è un azienda molto seria che opera nel settore da oltre 3 anni e conta più di 20 mila clienti in tutto il mondo, con Inspectlet puoi visionare un numero di registrazioni delle azioni compiute dai visitatori sul tuo sito, in base al piano che scegli.

Il bello è che hai a disposizione anche un PIANO GRATUITO, con il quale potrai cominciare a scoprire le semplici funzioni di questo potentissimo strumento di marketing che sto per analizzare nel dettaglio.

Se non hai un sito, è il momento di crearne uno. Clicca qui per scoprire come creare il tuo sito in 5 passi !

Registriamoci su Inspectlet

Cominciamo subito con effettuare la registrazione gratuita: entra ora su Inspectlet.com Clicca Qui ! 

Quando sarai atterrato sul sito potrai effettuare la registrazione cliccando su Sign Up, inserendo i tuoi dati e scegliendo il piano che preferisci.

Adesso che sei dentro, hai tra le mani il sacro Graall del web marketing e non ti resta che attivarlo sul tuo sito, vediamo come.

Come Attivare Inspectlet sul tuo sito

Per cominciare ad accedere alle prime registrazioni dei tuoi visitatori, devi prima installare il codice di Inspectlet sul tuo sito. Infatti dopo aver effettuata la registrazione, dovresti visualizzare un codice che andrà copiato ed incollato dopo l’apertura del tag head della index del tuo sito.

Se usi WordPress basta andare nel menù Aspetto>Editor>Selezionare sulla destra il foglio header.php ed incollare dopo la voce <head> il codice fornitoci in precedenza da Inspectlet.

Adesso diamo il tempo ai visitatori di compiere azioni sul nostro sito, in modo da poter visualizzare ed analizzare in modo dettagliato le statistiche.

Per avere dei risultati ottimali, bisogna prendere a campione un gran numero di visite, ecco perchè un piano a pagamento sarebbe uno strumento di analisi più approfondito e necessario se vogliamo ottenere una stima netta e precisa sulle migliorie da apportare al nostro sito/landing page, ottenendo un blog di successo.blog-di-successo

 Analizziamo Le Funzioni di Inspectlet e Creiamo un Blog di Successo

Le funzioni che ci permettono di analizzare il sito, migliorare la user experience,  ridurre il bounce rate e creare il tuo blog di successo, essenzialmente sono 2, puoi visualizzarle nella tua Dashboard di Inspectlet, sto parlando di View Captures per analizzare le registrazioni e View Heatmaps per analizzare le mappe di calore.

Analizzando le registrazioni è possibile visionare alcuni dati come l’IP dell’utente e la sua provenienza, il sistema operativo utilizzato, il numero di pagine visualizzate ed il tempo trascorso sulla pagina, ma quello che interessa di più è osservare l’intera registrazione video, al fine di capire come si comporta l’utente, se si muove come abbiamo preventivato e quali azioni compie.

Infatti nella registrazione potremo osservare muoversi il cursore del mouse del visitatore, e se avrà fatto qualche click, visualizzeremo un puntino rosso nella zona del click.

Qualora dovessimo notare strani comportamenti, sapremo come agire.

Abbiamo a disposizione 3 tipi di heatmap diverse:

  1. Eye-Tracking Heatmap: tramite questa mappa possiamo capire dove si posa lo sguardo del visitatore, quali sono i punti in cui si focalizza maggiormente la sua attenzione.
  2. Click Heatmap: questo tipo di mappa è utilissima per capire in quale esatto punto della nostra pagina gli utenti hanno cliccato.
  3. Scroll Heatmap: ci permette di visualizzare fino a che punto il visitatore scorre la pagina e dove cala la sua attenzione.inspectlet-heatmaps

Con le mappe e le registrazioni, le analisi e le conclusioni che si possono trarre sono veramente tante. Inspectlet se usato con saggezza può davvero fare la differenza tra un blog di successo ed uno mediocre. Per questo, se vuoi avere dei rapporti completi da analizzare con tutta calma, e migliorare il tempo di permanenza dell’utente sul tuo sito, dovresti utilizzarlo.

Spero che questo articolo possa esserti utile per la creazione/ottimizzazione, di un blog di successo, condividilo se ti è piaciuto. Ti invito a farmi sapere con un commento quali sono le tue impressioni a riguardo, se lo hai già provato, se lo stai provando… insomma che te ne pare?

PROVA GRATUITAMENTE INSPECTLET ORA!

Bonus Per Aumentare il Traffico con Facebook

Se deciderai di registrarti su Inspectlet tramite il link qui sopra, ed attiverai un piano a pagamento, ti regalerò un bonus speciale che ti insegnerà a generare traffico a basso costo con Facebook. Il videocorso vale 97 Euro, per adesso è venduto a 47, ma io te lo regalerò …  hai capito bene.

Ecco la pagina del videocorso che ti regalerò se deciderai di attivare un abbonamento su Inspectlet : videocorso trafficoeconomico.

Sfrutta questa super offerta adesso, perchè regalerò il videocorso  trafficoeconomico solo ai primi 50 che si registreranno ad inspectlet .

 

About Daniele

Mi chiamo Daniele, ho ottenuto la qualifica di webmaster, frequentando un corso che mi ha fatto appassionare grandemente al mondo del web. Mi piace imparare ogni giorno cose nuove, e vedere come le novità influenzano i nostri modi di vivere. Appassionato di SEO - Wordpress - Web Marketing.

Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Facebook

Twitter

Google Plus